Blog

LA PIANTA SACRA DEL GIAPPONE : IL GINKGO BILOBA

Ginkgo biloba Autumn Gold habitus in herfst

Questa pianta millenaria , considerata sacra in Giappone ( è il simbolo della città di Tokio), può vivere addirittura per un migliaio di anni e raggiunge un’ altezza di circa 40 metri.

Il Ginkgo Biloba, presente oggi anche lungo i viali alberati delle nostre città, ha una storia davvero incredibile.

Viene, infatti, considerato un vero e proprio fossile vivente in quanto presente sul nostro pianeta già 245 milioni di anni fa.

Il Ginkgo  rappresenta la resilienza, la rinascita e la longevità in quanto sopravvive a condizioni  di estrema difficoltà. Basti pensare che, dopo il terribile e devastante bombardamento di Hiroshima, alcuni esemplari nonostante la devastazione che la bomba provocò, sopravvissero.

Ma andiamo a conoscere insieme i benefici di questa straordinaria pianta :

  1. Antiossidante: Il Ginkgo Biloba è ricco di composti antiossidanti, come i flavonoidi e i terpenoidi, che aiutano a neutralizzare i radicali liberi dannosi per la pelle e a proteggerla dai danni causati dall’inquinamento ambientale e dai raggi UV.
  2. Migliora la circolazione : Il Ginkgo Biloba è noto per migliorare la circolazione sanguigna, favorendo l’apporto di nutrienti e ossigeno alle cellule della pelle. Questo può contribuire a una pelle più sana, luminosa e giovane.
  3. Anti-infiammatorio: Gli estratti di Ginkgo Biloba hanno dimostrato di avere proprietà antinfiammatorie, che possono aiutare a calmare e lenire la pelle irritata, riducendo rossori, gonfiori e acne infiammatoria.
  4. Stimolazione della Rigenerazione Cellulare: Il Ginkgo Biloba può favorire la rigenerazione delle cellule della pelle, accelerando il processo di guarigione delle ferite, delle cicatrici e dei danni cutanei leggeri, come quelli causati dall’esposizione ai raggi UV.
  5. Riduzione delle Rughe: Grazie alle sue proprietà antiossidanti e alla capacità di migliorare la circolazione sanguigna, il Ginkgo Biloba può contribuire a ridurre l’aspetto delle rughe e delle linee sottili, promuovendo un aspetto più levigato e giovane della pelle.
  6. Idratazione e Nutrimento: I prodotti per la skincare contenenti estratti di Ginkgo Biloba possono contribuire ad idratare e nutrire la pelle, mantenendola morbida, elastica e luminosa.
  7. Lenitivo e Calmante : Gli estratti di Ginkgo Biloba possono lenire e calmare la pelle irritata, riducendo rossori, pruriti e infiammazioni, rendendoli ideali per le pelli sensibili o soggette a problemi come l’eczema o la dermatite.

 

Nauty ha scelto di inserire questo fantastico principio attivo in Jelly Butter, il burro-gel detergente struccante adatto per la detersione mattutina e serale e utilizzabile su ogni tipo di pelle.

Il burro, grazie alla presenza di Ginkgo Biloba, olio di camelia, olio di jojoba e andiroba può essere considerato un vero e proprio trattamento anti-age, in quanto, oltre ad avere azione pulente rende la pelle idratata, compatta e levigata.

“Sui rami del Ginkgo non vi si trovavano foglie, ma esseri umani, fusi gli uni con gli altri. Poi, una tempesta travolse tutto: quegli esseri dal duplice e concorde profilo furono gettai a terra, e, soli e smarriti, anziché ritrovare l’antica unione, si divisero. E, così, nacquero i conflitti”

Mito Cinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *